#9065
AvatarFederica Silvestri
Partecipante

Eccomi qui alla fine di un’altra settimana di alti e bassi.
Per quanto provi a non giudicarmi la mia vocina mi dice continuamente che non sono costante e che questo mio alternare giornate mindful a giornate mindless è improduttivo e che io sono un’incapace! La ascolto, la lascio parlare e poi provo a superare il giudizio e con gentilezza a rimettermi in cammino accettando le mie debolezze senza cadere nella passiva inerzia
Cosa ho scoperto guardando indietro? Ho scoperto regole del gioco imparate da bambina che vietano di lasciare cibo nel piatto e premiano chi finisce per primo autorizzandolo ad attingere dagli altri altro cibo! Non riesco a focalizzare i ricordi ma sento che il cibo nel tempo è diventato un premio, una gratificazione, un conforto.
E sono tornata più volte a chiedermi chi ha fame? E quanta fame ha? Per scoprire che l’unica fame davvero intensa è sempre e solo quella del cuore.
Sono ancora lontana da qualunque equilibrio sul cibo ma sento che mi sto nutrendo di un modo saggio di guardare al mio rapporto col cibo e con il mio corpo che poco alla volta di sedimenta e solo prendendone cura con amore e gentilezza quotidiana vedo dei piccoli germogli. Grazie Valentina!

Copyright 2020 – GO AS A RIVER DI VALENTINA GIORDANO CF: GRDVNT83D49F912D – P.IVA: 09474870962 – privacy policy – All right reserved.